Matrimonio… Dal punto di vista delle wedding planner.!

IMG_1680

Serena&Karina sono due amiche che hanno dato vita ad un progetto ambizioso e molto impegnativo: Na Nà wedding & events, aiutandosi con la loro passione e l’amore per le cose belle. Organizzare e coordinare tutto ciò che rende perfetto un giorno importante, la loro missione! Ho deciso di intervistarle per mettermi nei loro panni, insomma sapere il punto di vista delle wedding planner ed è stato molto bello  ma soprattutto interessante conoscere la loro storia.

Il loro sito https://nanaevents.wordpress.com/ i loro consigli posso aiutarvi a rendere perfetto il vostro evento!

Ecco la mia intervista.

Francesca: La prima cosa che vi chiedono gli sposi quando vi contattano?

Na Nà wedding & events: Ogni coppia che ci contatta e ci affida l’organizzazione del proprio evento, esordisce sempre con “Noi vogliamo qualcosa di particolare”.

 

Francesca: Come aiutate gli sposi nella scelta della location? Abiti? Bomboniere, Tableau Fiori?

Na Nà wedding & events: A seguito del nostro evento “Amore a prima vista”, tenutosi a Torino, e con un continuo lavoro di collaborazioni, abbiamo steso una rete allargata di fornitori molto diversi tra di loro che ci permette di soddisfare ogni tipo di richiesta. Ovviamente nei primi incontri si conoscono meglio gli sposi e si sceglie insieme a loro il tema che vogliono sviluppare il giorno delle nozze; da quel momento si da inizio alla creazione di tutto il resto, iniziando dalla scelta della location, dell’allestimento floreale, fino ad arrivare alle bomboniere (poniamo sempre un attenzione particolare alla scelta delle bomboniere handmade), proponendo anche la realizzazione degli abiti fatti su misura per le damigelle. Le scelte e le possibilità sono davvero infinite, proprio per questo motivo una delle prime importanti attività prevede la creazione di una moodboard, una sorta di linea guida da seguire, che comprenda tutti gli aspetti dell’evento, per renderli uniformi ed omogenei.

 

Francesca: La vostra prima esperienza da weddinng planner?

Na Nà wedding & events: Una nostra cara amica ci ha affidato il compito di seguirla durante il suo matrimonio a Torino e ricevimento sulle splendide colline di Monferrato. Entrambe eravamo molto nervose non solo perché si trattava di una prima esperienza vera e propria ma anche perché conoscendo da vicino la sposa volevamo che fosse tutto perfetto e che lei fosse assolutamente soddisfatta del risultato. Abbiamo vissuto con lei i trepidanti mesi che precedevano il giorno del sì, abbiamo seguito tutte le fasi della giornata dalla preparazione fino alla fine dell’evento, e possiamo dire di conservare un ricordo davvero bello dei suoi occhi assolutamente felici ed innamorati!

 

Francesca: Come affrontate gli imprevisti?

Na Nà wedding & events: Gli imprevisti non si affrontano… si studiano mesi prima insieme agli sposi per arrivare già pronti con il piano B il giorno delle nozze; vero è che anche cercando di tenere tutto sotto controllo a volte ci troviamo di fronte a cose inspiegabili (fenomeni paranormali…eheheheh) però con un sorriso e mantenendo la calma abbiamo sempre risolto tutto.

 

Francesca: Quale matrimonio ricordate di più?

Na Nà wedding & events: Ogni matrimonio ci lascia un bellissimo ricordo, chi per i mesi di preparazione, chi per l’empatia che si crea con gli sposi, chi per la scelta degli allestimenti. Un ricordo bellissimo particolare lo conserviamo nei confronti di un matrimonio invernale che abbiamo realizzato per una coppia di sposi decisi e determinati che hanno festeggiato il loro evento con il tema del Natale. Il risultato è stato un insieme di delicatezza e di allegria unici.

 

Francesca: Quali sono le regole per la scelta del vestito da sposa?

Na Nà wedding & events: Possiamo dire che nel 90% dei casi l’idea dell’abito che la sposa aveva in mente, magari sin da bambina, cambia completamente dopo le prime prove! Il fatto di indossare un abito permette infatti di capire realmente se “è quello giusto” o meno. Il nostro compito è quello di indirizzare la sposa nella scelta di un abito che la valorizzi e che sia adatto alla sua persona mettendo in mostra la sua naturale bellezza ed i suoi punti di forza. Le regole sono quelle di sentirsi a proprio agio, sempre e comunque, di sentirsi libere di muoversi per godersi la festa e non sentirsi ingessate e limitate in alcun modo.

 

Francesca: La paura o l’ansia che accomuna tutte le spose?

Na Nà wedding & events: Ogni sposa spera e desidera che tutto fili liscio. Solitamente le ansie e le paure riguardano possibili intoppi, una caduta accidentale,un momento di imbarazzo, ma alla fine nonostante l’emozione tutto va sempre nel migliore dei modi.

 

Francesca: Avete fatto matrimoni di culture diverse dalla nostra? Se si raccontate

Na Nà wedding & events: Abbiamo partecipato e collaborato ad un matrimonio misto, lo sposo di Milano e la sposa di Trinidad e Tobago ma di origine indiana. La sposa era bellissima e ci sono stati tanti particolari molto originali… come il suo abito in stile tradizionale, le mani della sposa adornate da tipici tattoo. Un momento ricco di emozioni e di tanti elementi per noi insoliti.

 

Francesca: La vostra cerimonia perfetta?

Na Nà wedding & events: Entrambe abbiamo deciso di sposarci al male nell’ora del tramonto e comunque abbiamo un debole per le cerimonie intime celebrate all’aperto… anche se negli ultimi due anni abbiamo avuto modo di apprezzare tanto le cerimonie invernali e di comprendere quanto possano essere affascinanti e coinvolgenti per gli sposi e per tutti gli invitati.

 

Francesca: Cosa non deve mancare in un matrimonio?

Na Nà wedding & events: Tutta la giornata deve essere personalizzata e creata esattamente sullo stile e la personalità degli sposi, così che le persone che vi partecipano capiscano la particolarità dell’evento. Qualche coccola riservata agli ospiti, infatti è sempre molto apprezzata e noi abbiamo sempre un occhio di riguardo per fare in modo che si sentano tutti completamente coinvolti nei festeggiamenti

Grazie a Serena&Karina per avermi fatto entrare nel loro mondo.

 

#dalpuntodivistadellinvitato #followoninstagram #followonfacebook

 

 

 

 

2 pensieri riguardo “Matrimonio… Dal punto di vista delle wedding planner.!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...